Quando l'uretra di un uomo si restringe, l'urina non può attraversarla e fuoriuscire attraverso il pene.

Per correggere questo, alcuni uomini optano per un intervento chirurgico chiamato uretrostomia perineale, una procedura che crea un'apertura nell'uretra attraverso il perineo. La procedura è sicura, le complicazioni sono rare e non causa incontinenza.

A uretrostomia perineale è una procedura chirurgica che viene eseguita sugli uomini per creare un'apertura permanente nell'uretra attraverso un'incisione nella pelle del perineo.

Chirurgia del perineo prima e dopo le foto

Chirurgia del perineo prima e dopo le foto
Chirurgia del perineo prima e dopo le foto

Prima chirurgia perineale (uretrostomia perineale) eseguita, il paziente dovrà fornire un campione di urina per l'analisi.

Ai pazienti vengono somministrati antibiotici ad ampio spettro prima di sottoporsi a un intervento chirurgico per prevenire le infezioni del tratto urinario.

I raggi X dell'uretra vengono solitamente eseguiti per delineare la condizione prima dell'intervento chirurgico.

Informi il medico se si dispone di quanto segue:

Un impianto come uno stent, una protesi articolare, un pacemaker, una valvola cardiaca o un innesto di vasi sanguigni.

  • Un'infezione da MRSA.
  • Un alto rischio di variante-CJD.

Una prescrizione per un farmaco anticoagulante, come warfarin, aspirina, clopidogrel, rivaroxaban o dabigatran.

Il perineo è l'area della pelle tra lo scroto e l'ano. L'uretra è la struttura tubolare attraverso la quale l'urina passa dalla vescica attraverso il pene per uscire dal corpo.

Pubblicità

L'urina immagazzinata nella vescica passa normalmente attraverso l'uretra e fuoriesce dall'apertura all'estremità del pene durante la minzione. Tuttavia, infezioni, lesioni o precedenti interventi chirurgici possono causare cicatrici dell'uretra.

Ciò può comportare un restringimento dell'uretra, noto come stenosi uretrale. Può causare il blocco parziale o completo del flusso di urina.

perché un uretrostomia perineale si realizza? Chi ha bisogno?

Un'uretrostomia perineale può essere eseguita nei casi in cui un paziente ha subito altri tipi di interventi chirurgici per trattare una stenosi uretrale senza risultati.

È considerato nei casi in cui l'uretra non può essere riparata per consentire la minzione attraverso l'estremità del pene. Dopo aver creato la nuova apertura per il passaggio dell'urina, i maschi urinano seduti, poiché l'urina lascerà il corpo attraverso l'apertura praticata nel perineo.

La procedura può anche essere un'opzione per gli uomini più anziani con stenosi dell'uretra anteriore che preferiscono non sottoporsi a un'estesa chirurgia ricostruttiva dell'uretra.

Esistono diverse condizioni in cui un'uretrostomia perineale può essere un'opzione:

  • Stenosi uretrali complesse e/o ricorrenti.
  • Carcinoma a cellule squamose (cancro) del pene.

Penectomia: Rimozione chirurgica del pene.
Uretrectomia: Rimozione chirurgica di parte o di tutta l'uretra.
ipospadia: Un difetto alla nascita in cui l'apertura del pene (meato del pene) si trova nella parte inferiore del pene anziché nella punta.

Fallimento di precedenti procedure ricostruttive, come l'uretroplastica.
Resezione chirurgica dopo cancrena di Fournier del pene e dello scroto.

Chi non è un buon candidato per un'uretrostomia perineale?

Alcuni casi sono più difficili di altri. Potresti non essere un buon candidato per un'uretrostomia perineale se:

  • Sono morbosamente obesi.
  • Ha già subito un intervento chirurgico al perineo.
  • Aver fatto radioterapia per il cancro alla prostata.

Eiaculerò ancora attraverso il mio pene?

Lo sperma eiaculato passerà anche attraverso la nuova apertura al posto del pene.

Questa procedura mi renderà incontinente?

Non. Il gruppo muscolare che ti permette di controllare quando urini è sopra l'apertura. Avrai il controllo.

Come viene eseguita un'uretrostomia perineale?

La procedura viene eseguita in un ospedale in anestesia generale.

Esistono diverse varianti della procedura. La tecnica Blandy è il tipo più comune di uretrostomia perineale. Implica l'esecuzione di un'incisione a forma di U rovesciata (taglio) nel perineo appena sotto lo scroto.

Dopo che la pelle è stata aperta, l'uretra bulbare viene esposta e viene praticata un'incisione longitudinale di circa tre o quattro centimetri nell'uretra. La parte superiore del lembo cutaneo perineale viene suturata (cucita) alla parte più vicina all'uretra aperta.

I bordi del lembo perineale sono anche suturati ai bordi della mucosa uretrale. La pelle scrotale viene quindi suturata sopra l'apertura uretrale fino a incontrare il lembo perineale e questo completa l'apertura.

Dopo l'intervento chirurgico, un catetere di Foley viene inserito nella vescica attraverso l'uretrostomia per drenare l'urina dal corpo.

Quanto dura un'uretrostomia perineale?

Da una a due ore.

Dormerò durante un'uretrostomia perineale?

Sì, sarai in anestesia generale.

Cosa devo aspettarmi dopo la procedura?

Il medico può fare quanto segue prima di lasciare l'ospedale:

  • Digli come prendersi cura di se stesso a casa.
  • Fissa un appuntamento in cui verrà rimosso il catetere.
  • Dagli qualsiasi antibiotico o analgesico di cui potrebbe aver bisogno.
  • Pianifica gli appuntamenti di follow-up.

Ci sono complicazioni associate a un'uretrostomia perineale?

Le complicazioni sono rare.

I sintomi che possono indicare una complicazione includono una bassa portata urinaria, un aumento della quantità di urina residua nella vescica dopo la minzione o un'infezione del tratto urinario. Possibili complicazioni aggiuntive includono:

  • Sanguinamento dall'incisione.
  • Rigonfiamento.
  • Infezione.
  • Febbre.
  • Infezione del tratto urinario.
  • Urina residua nella vescica dopo la minzione.
  • Bassa portata urinaria.
  • Ricorrenza di stenosi o stenosi uretrale, che richiederebbero un ulteriore intervento chirurgico
  • Problemi cardiovascolari.

L'uretrostomia perineale è dolorosa?

Potresti sentire un po' di dolore. Il medico può prescrivere un antidolorifico o raccomandare un antidolorifico da banco.

Cosa succede durante il periodo di recupero?

Il catetere di solito rimane in posizione per due o tre settimane dopo l'intervento chirurgico. Durante questo periodo, al paziente vengono somministrati antibiotici e farmaci per alleviare il dolore. Se necessario, il catetere può essere lasciato più a lungo.

 Gli appuntamenti di follow-up di routine sono programmati e una cistouretroscopia viene spesso eseguita dopo circa 12-XNUMX mesi per garantire che l'uretra sia pervia e priva di stenosi ricorrenti.

Successivamente, la portata urinaria e la quantità di urina residua possono essere misurate ogni sei mesi fino a un anno.

Qual è la prognosi (prospettiva) per le persone che hanno un'uretrostomia perineale?

Il tasso di successo per le persone sottoposte a un'uretrostomia perineale è stato descritto come "eccellente".

Come devo prendermi cura di me stesso?

Tieni presente che dopo la procedura dovrai sederti e sollevare lo scroto per urinare.

Quando devo contattare il mio medico?

Contattare immediatamente il medico se si verifica una qualsiasi delle complicazioni. Ancora una volta, includono:

  • Sanguinamento pesante o grave dall'incisione.
  • Rigonfiamento.
  • Infezione.
  • Febbre.
  • Infezione del tratto urinario.
  • Urina residua nella vescica dopo la minzione.
  • Bassa portata urinaria.
  • Recidiva di stenosi uretrale.
  • Restringimento, che richiederebbe più intervento chirurgico.
  • Problemi cardiovascolari.