sbloccare il lavandino con il bicarbonato di sodio

il bicarbonato è un ottimo alleato in tante situazioni quotidiane, e oggi lo useremo per sturare il lavandino con il bicarbonato.

Puoi utilizzare questa potente miscela per sbloccare il lavandino del bagno o della cucina semplicemente preparando una semplice miscela.

In questo articolo abbiamo preparato tutti i modi che puoi utilizzare per provare a sbloccare il lavandino con l'aiuto dell'aceto, che aiuta anche nel processo.

sbloccare il lavandino con il bicarbonato di sodio

Il bicarbonato è un potente pulitore di scarichi naturale, facilmente reperibile in casa o in qualsiasi mercato.

Per poter sbloccare il lavandino è necessario mescolare il bicarbonato di sodio con l'aceto, questa potente miscela domestica risolve qualsiasi problema di drenaggio.

Segui questi semplici passaggi per sbloccare lo scarico:

  1. Inizia versando una pentola di acqua bollente nello scarico.
  2. Quindi versare una tazza di bicarbonato di sodio e 1 tazza di acqua mescolata con aceto.
  3. Lascia che la miscela funzioni e attendi dai 5 ai 10 minuti.
  4. Versa di nuovo l'acqua bollente nello scarico.

Grazie alla sua alta concentrazione di sodio, agisce rapidamente per combattere lo sporco, che viene eroso dal bicarbonato e sbloccare il lavandino.

 Passo dopo passo su come sbloccare il lavandino con il bicarbonato di sodio

sbloccare il lavandino con il bicarbonato di sodio
Stura il lavandino con il bicarbonato Fonte: Unplash

Di seguito prepariamo la guida completa che ti aiuterà a sbloccare il lavandino con l'aiuto dell'aceto.

  1. Fai scorrere l'acqua calda nel lavandino per un minuto.
  2. Getta 1 tazza di bicarbonato di sodio nel lavandino e tira lo sciacquone. Lascia agire il bicarbonato per 10 minuti.
  3. Aggiungi 1 tazza di aceto. Lascia che la combinazione di aceto e bicarbonato di sodio sfrigoli per alcuni minuti.
  4. Versa dell'acqua calda nel lavandino.
  5. Riempi il lavandino con 2 tazze di ghiaccio e XNUMX/XNUMX tazza di sale.
  6. Fai scorrere l'acqua fredda e premi lo sciacquone. Fatto

Controindicazioni al bicarbonato per sbloccare il lavandino

Nonostante sia una soluzione molto efficace per sbloccare il tuo lavandino, devi stare attento perché non puoi giudicare questa soluzione troppo spesso.

L'uso frequente di bicarbonato di sodio per sbloccare il lavandino può danneggiarlo ancora di più, poiché è acido e corroderà il lavandino dall'interno.

Usa questo trucco solo in situazioni in cui non hai i soldi per chiamare un idraulico, o raramente, senza usarlo sempre.

Suggerimenti per evitare che il lavandino si intasi

È necessario mantenere una routine di buone pratiche per evitare che il lavandino di casa si intasi, è necessario far capire a ogni famiglia cosa non può fare:

Evita di mettere assorbenti igienici, immondizia e altri tipi di sporcizia come capelli e piccoli oggetti all'interno del lavello.

A seconda della marca del lavandino, controlla se quella marca può contenere o meno la carta igienica e segui le istruzioni.

Conclusione

Il lavandino, così come le altre aree di drenaggio della casa, devono essere ben tenute e soggette a pulizia ordinaria.

Con questi semplici passaggi è possibile liberarsi di un lavandino intasato senza dover chiamare un idraulico per risolvere il problema.

Siamo giunti alla fine del nostro articolo e speriamo vi sia piaciuto e abbiate capito come sturare il lavandino con il bicarbonato.

CEO e fondatore di Noticiar Moz, ama scrivere articoli per aiutare le persone con problemi quotidiani. Laureato in Informatica all'ITC nel 2018. Scrive di tutto e condivide le sue conoscenze con il mondo.