Il nuovo MacBook Pro M2 entry-level da 13 pollici di Apple sembra avere velocità SSD inferiori rispetto al suo predecessore M1. 

I MacRumors rapporti che youtuber tecnologia massima e Tecnologia creata ha testato il modello base M2 da 256 GB e ha scoperto che le velocità di lettura SSD sono circa il 50% inferiori rispetto al MacBook Pro M1 da 256 GB. Conservazioneo.

MacBook Pro M2 è più lento della versione M1
MacBook Pro M2 è più lento della versione M1

 Le velocità di scrittura sono circa il 30% inferiori. I test sono stati completati utilizzando l'app Disk Speed ​​Test di Blackmagic e Max Tech ha persino smontato il MacBook Pro M2 da 13 pollici e ha scoperto che Apple utilizza solo un singolo chip di archiviazione flash NAND.

 Il MacBook Pro M1 utilizza due chip NAND da 128 GB e più chip possono abilitare velocità SSD più elevate in parallelo.

Il test è stato completato utilizzando l'app Disk Speed ​​Test di Blackmagic e Max Tech ha persino smontato il MacBook Pro M2 da 13 pollici e ha scoperto che Apple utilizza solo un singolo chip di archiviazione flash NAND. 

la M1 MacBook Pro utilizza due chip NAND da 128 GB e più chip possono abilitare velocità SSD più elevate in parallelo.

Altri modelli di MacBook Pro M2 da 13 pollici con memoria SSD più ampia non sembrano soffrire di velocità SSD inferiori.

 Altro YouTuber con un modello M2 da 512 GB ha fatto test e ha trovato velocità simili alla versione M1 e il la maggior parte dei revisori è stato seminato con modelli veloci da 1 TB e non ha riscontrato alcun problema di velocità.

Se le velocità SSD sono un problema per te sul MacBook Pro da 13 pollici entry-level, dovrai sborsare $ 200 in più per il modello più veloce da 512 GB. 

Ma se sei disposto a farlo, potresti voler aspettare e vedere cosa c'è nel nuovo MacBook Air.

Pubblicità