Mio marito mi abusa verbalmente

La cosa peggiore che puoi fare quando tuo marito ti offende verbalmente è rispondere con la stessa intensità alle sue parole.

In una situazione come questa, almeno una persona deve mantenere la calma. Se tuo marito dice cose cattive, non devi ricambiare il favore raccontandogli tutti i tuoi difetti e le tue pazzie.

Siamo tutti umani e i mariti possono perdere la pazienza e dire parole che non dovrebbero, ma ciò non può accadere più e più volte.

È meglio stroncare questo problema sul nascere o, se non lo fai, il comportamento di tuo marito potrebbe far sì che le offese diventino parte del tuo matrimonio.

Mio marito mi abusa verbalmente

Puoi usare molti trucchi per affrontare l'irascibilità di tuo marito, ma prima o poi ti stancherai. Quindi devi avere una conversazione aperta per chiarire le cose.

Quando tuo marito ti offende verbalmente, mantieni la calma e cerca di avere una conversazione sincera con lui per spiegare il dolore che ti sta causando. Non agitarti, dì solo ciò che è necessario.

Aspetta il momento in cui è di buon umore o più calmo e chiedigli di parlargli. Chiedile di stare zitta e di non interromperti, e di dire a tuo marito tutto quello che senti.

Lo scopo della conversazione è fargli capire che le parole possono ferire più della violenza fisica e che questo comportamento ti sta facendo molto male.

Quando sei con tuo marito che ti insulta, cerca di essere il più educato possibile. La conversazione che ha lo scopo di riconciliarti non dovrebbe degenerare in un nuovo litigio, quindi mantieni la calma e parlagli lentamente e rispettosamente.

Come parlare con il tuo marito offensivo

Inizia la conversazione con calma e non dimenticare il rispetto, poiché è ancora tuo marito. Esempi di cose da dire a tuo marito durante una conversazione;

  • Amore mio, so che ami anche me e la nostra famiglia, e so anche che non è facile affrontare i problemi che hai ogni giorno. Ma voglio che tu sappia che sono qui per aiutarti a superare lo stress, non per prendermela con me in modo aggressivo. Mi fa molto male quando mi dici parole offensive. E non posso più vivere in questa situazione, quindi ti chiedo di fare uno sforzo per smettere di dire cose del genere.
  • Mio marito, so che a volte faccio molti errori e questo ti fa dire queste cose pesanti, ma ti chiedo di imparare a esprimere le tue frustrazioni con me in modo rispettoso. So che a volte va bene arrabbiarsi o addirittura arrabbiarsi, perché a volte tutti commettiamo degli errori. Ma il modo in cui esprimiamo quel fastidio è importante. Cerchiamo di migliorare le conversazioni tra di noi.

Se la conversazione con tuo marito fallisce

Se la conversazione non funziona, è il momento di chiedere aiuto ad altre persone per cercare di risolvere la situazione.

Puoi prima rivolgerti alla tua famiglia o alla sua famiglia per cercare di trovare una soluzione a questo problema. Trova un membro che supporti la tua relazione e spiega cosa sta succedendo.

Se la famiglia non riesce a risolverlo, avrai comunque degli amici, il parroco della chiesa, per cercare di aiutarti a superare anche questa fase. Puoi parlare con un consulente, un terapista o un buon amico della coppia.

Cerca persone di cui ti fidi, che sono vicine a te o a tuo marito, per aiutarti a risolvere il problema della mancanza di rispetto nella tua relazione.

CEO e fondatore di Noticiar Moz, ama scrivere articoli per aiutare le persone con problemi quotidiani. Laureato in Informatica all'ITC nel 2018. Scrive di tutto e condivide le sue conoscenze con il mondo.