Le spezie sono l'essenza della cucina indiana. Aggiungono un sapore distinto ai piatti per i quali i cibi indiani sono famosi in tutto il mondo. Una di queste spezie che viene utilizzata in quasi tutti i tipi di curry e verdure è il pepe nero o il kali mirch.

L'aroma e il sapore forte di questa spezia possono dare un buon sapore a qualsiasi cibo insipido. Questa spezia a basso contenuto calorico è ricca di vitamina A, K, C e minerali come calcio, potassio e sodio.

Ma lo sapevate che oltre a rendere il vostro cibo delizioso, questa spezia che si trova in ogni casa è un ottimo bruciagrassi? Non essere sorpreso, non stiamo scherzando. Vedi sotto a prima e dopo dopo averlo usato.

Pepe nero prima e dopo

Pepe nero prima e dopo
Pepe nero prima e dopo

il pepe nero contiene piperina, un composto che aiuta a migliorare le prestazioni metaboliche e previene l'accumulo di grasso nel corpo. Pepe nero prima e dopo, La spezia aumenta anche la concentrazione di colesterolo buono.

Questa spezia rotonda è un alimento termogenico, che aiuta ad accelerare il processo metabolico e a bruciare calorie più velocemente.

Inoltre, sappiamo che mangiare cibi piccanti può aumentare la sazietà e farti sentire più pieno, anche dopo aver mangiato di meno.

Molti studi dimostrano che includere questa spezia nella dieta può accelerare il processo di perdita di peso.

Non fa male includerlo nella tua dieta, ma assicurati di consumarlo con moderazione. Non mangiare più di 1-2 cucchiaini di pepe nero ogni giorno. Avere troppo può avere una serie di effetti collaterali.

Il tè è la bevanda preferita dalla maggior parte delle persone e, apportando alcune modifiche, puoi renderlo salutare. Il tè nero è facile da preparare e fa bene alla salute.

Procedura: mettere una tazza d'acqua in una padella e aggiungere 1 pollice di zenzero schiacciato.

Far bollire per 5 minuti, quindi filtrare in un bicchiere. Immergere una bustina di tè verde per qualche minuto e aggiungere 1/2 cucchiaino di pepe nero. Mescolate bene e bevete.

Può fornire benefici per la salute

I composti del pepe nero, in particolare il suo principio attivo piperina, possono proteggere dai danni cellulari, migliorare l'assorbimento dei nutrienti e aiutare con problemi digestivi (2,3).

Un potente antiossidante

Diversi studi dimostrano che il pepe nero agisce come antiossidante nel tuo corpo (2 Fonte attendibile, 4 Fonte attendibile).

Gli antiossidanti sono composti che combattono il danno cellulare causato da molecole instabili chiamate radicali liberi.

I radicali liberi si formano a causa di una dieta povera, esposizione al sole, fumo, sostanze inquinanti e altro ancora.

Uno studio in provetta ha scoperto che gli estratti di pepe nero sono in grado di resistere a oltre il 93% del danno dei radicali liberi che gli scienziati hanno stimolato in una preparazione grassa.

Un altro studio su ratti con una dieta ricca di grassi ha osservato che il trattamento con pepe nero e piperina ha abbassato i livelli di radicali liberi a quantità simili a quelle dei ratti alimentati con una dieta normale.

Infine, uno studio in provetta sulle cellule tumorali umane ha osservato che gli estratti di pepe nero sono in grado di fermare fino all'85% del danno cellulare associato allo sviluppo del cancro.

Come la piperina, il pepe nero contiene altri composti antinfiammatori, inclusi gli oli essenziali di limonene e beta-cariofillene, che possono proteggere da infiammazioni, danni cellulari e malattie.

Mentre gli effetti antiossidanti del pepe nero sono promettenti, la ricerca è attualmente limitata agli studi in provetta e sugli animali.

Aumenta l'assorbimento dei nutrienti

Il pepe nero può migliorare l'assorbimento e la funzione di alcuni nutrienti e composti benefici.

In particolare, può migliorare l'assorbimento della curcumina, il principio attivo della popolare curcuma antinfiammatoria.

Uno studio ha scoperto che l'assunzione di 20 mg di piperina con 2 grammi di curcumina ha migliorato la disponibilità di curcumina nel sangue umano del 2.000% (13 Fonte attendibile).

La ricerca mostra anche che il pepe nero può migliorare l'assorbimento del beta-carotene, un composto presente in frutta e verdura che il tuo corpo converte in vitamina A.

Il beta-carotene agisce come un potente antiossidante in grado di combattere i danni cellulari, prevenendo malattie come le malattie cardiache.

Uno studio di 14 giorni su adulti sani ha rilevato che l'assunzione di 15 mg di beta-carotene con 5 mg di piperina ha aumentato sostanzialmente i livelli ematici di beta-carotene rispetto all'assunzione di beta-carotene da solo.

Può favorire la digestione e prevenire la diarrea

Il pepe nero può favorire il corretto funzionamento dello stomaco.

In particolare, il consumo di pepe nero può stimolare il rilascio di enzimi nel pancreas e nell'intestino che aiutano a digerire grassi e carboidrati.

Studi sugli animali dimostrano che il pepe nero può anche prevenire la diarrea inibendo gli spasmi muscolari nel tratto digestivo e rallentando la digestione del cibo.

Infatti, studi sulle cellule intestinali animali hanno scoperto che la piperina a dosi di 4,5 mg per libbra (10 mg per kg) di peso corporeo era paragonabile al comune farmaco antidiarroico loperamide nel prevenire le contrazioni intestinali spontanee.

A causa dei suoi effetti positivi sulla funzione dello stomaco, il pepe nero può essere utile per le persone con cattiva digestione e diarrea. Tuttavia, è necessaria più ricerca umana.

Possibili pericoli ed effetti collaterali

Il pepe nero è considerato sicuro per il consumo umano nelle quantità tipiche utilizzate negli alimenti e in cucina.

Anche gli integratori contenenti da 5 a 20 mg di piperina per dose sembrano essere sicuri, ma la ricerca in questo settore è limitata.

Tuttavia, mangiare grandi quantità di pepe nero o assumere integratori ad alte dosi può portare a effetti collaterali negativi come sensazioni di bruciore alla gola o allo stomaco.

Inoltre, il pepe nero può favorire l'assorbimento e la disponibilità di alcuni farmaci, inclusi gli antistaminici usati per alleviare i sintomi di allergia.

Mentre questo può essere utile per i farmaci che sono scarsamente assorbiti, può anche portare a un assorbimento pericolosamente alto degli altri.

Se sei interessato ad aumentare l'assunzione di pepe nero o ad assumere integratori di piperina, consulta il tuo medico per le possibili interazioni farmacologiche.

usi culinari

Puoi aggiungere pepe nero alla tua dieta in diversi modi.

Il pepe nero macinato o il pepe nero intero in un barattolo con un macinino sono comuni nei supermercati, nei negozi di alimentari e online.

Usa il pepe nero come ingrediente nelle ricette per aggiungere sapore e spezie a carne, pesce, verdure, condimenti per insalate, zuppe, patatine fritte, pasta e altro ancora.

Puoi anche aggiungere un pizzico di pepe nero a uova strapazzate, toast di avocado, frutta e salse per un tocco piccante.

Per preparare una marinata usando il condimento, mescola 1 ml di olio d'oliva con 4/60 cucchiaino di pepe nero, 1/2 cucchiaino di sale e un po' dei tuoi altri condimenti preferiti.

Spennellare questa marinata su pesce, carne o verdure prima della cottura per un contorno saporito.

Se conservato in un luogo fresco e asciutto, la durata di conservazione del pepe nero è di due o tre anni.