Se hai intenzione di sottoporti a una mastoplastica riduttiva, il prima e il dopo sono un fattore essenziale da valutare. Dopotutto, è sempre bene avere un riferimento nelle foto e, preferibilmente, da persone reali, persone come noi.

Quindi, hai un'idea di come appare il risultato e se la riduzione del seno prima e dopo è in grado di far nascere il seno dei tuoi sogni. Probabilmente lo sai già, ma la mastoplastica riduttiva è l'unica soluzione efficace per ridurre il seno.

Le diete, le creme e l'esercizio fisico non funzionano. Perché non agiscono sull'anatomia del seno. Sono solo una specie di placebo, con un effetto temporaneo e insoddisfacente. Se hai provato una di queste tecniche, capirai.

E le foto di prima e dopo di mastoplastica riduttiva con e senza protesi ne sono la prova.

Riduzione del seno prima e dopo

Riduzione del seno prima e dopo
Riduzione del seno prima e dopo

oltre a vedere foto prima e dopo la mastoplastica riduttiva, Preparati a sapere cosa influenza un bel risultato, cosa aspettarti da ogni fase e dove trovare risultati da persone reali.

Dopo il mastoplastica riduttiva, i seni diventano gonfi e con macchie viola. Ma poche settimane dopo, il prima e il dopo cominciano a rivelarsi. E i seni diventano più piccoli e sollevati, con meno grasso e cedimenti.

Se la riduzione del seno viene eseguita con una protesi, i seni possono diventare più piccoli, sodi e con una parte superiore del collo ben marcata.

C'è anche la possibilità di modificare la forma delle areole, rendendole più piccole, in armonia con i nuovi seni. Conoscere i dettagli dell'areoloplastica, l'intervento di riduzione dell'areola.

Vale la pena ricordare che l'obiettivo della riduzione del seno è rimuovere il tessuto adiposo, non la pelle cascante, se ritieni che il tuo seno abbia più cedimento del grasso, leggi il nostro contenuto sulla mastopessi.

Vedere il prima e il dopo la riduzione del seno è il passaggio più atteso

E con una buona ragione, giusto?

Dopotutto, quando viviamo con seni molto grandi, attraversiamo determinate situazioni che ci rendono infelici.

Abbiamo iniziato ad evitare gli eventi sociali, tutto perché non riuscivamo a trovare vestiti che calzassero bene, abbiamo smesso di goderci un weekend al mare e ci siamo sentiti vergogna nelle relazioni intime.

Questo è tutto senza contare il dolori alla schiena e la cinghia del reggiseno che le fa male alle spalle. A un estraneo, può persino sembrare sciocco.

Ma solo chi vive con questa angoscia, sa quanto avere un seno sproporzionato influisca sull'autostima e sul benessere.

Pertanto, l'ansia per la mastoplastica riduttiva prima e dopo è giustificata. Ma quello che molte donne non sanno è che il risultato dell'intervento NON è immediato.

Ah, prima di continuare, la mastoplastica non è indicata per i seni giganti. In questo caso, l'intervento chirurgico giusto è il Gigantomastia.

Nella mastoplastica riduttiva, il prima e il dopo richiedono del tempo

Dopo l'intervento chirurgico, il corpo subisce un processo infiammatorio e impiega alcune settimane per riprendersi. Di conseguenza, i seni sono sensibilegonfio e con ematomi.

Pertanto, diciamo che i risultati della mastoplastica riduttiva non sono immediati. I seni cambiano giorno dopo giorno, fino a raggiungere la loro dimensione e forma permanenti.

Questa evoluzione può avvenire fino al 4° mese dopo l'intervento chirurgico per ridurre il seno, tutto dipende dalla reazione del tuo corpo.

Dal 1° al 2° mese dopo l'intervento chirurgico

Il nuovo format è ancora in fase di sviluppo, ovvero il risultato è un po' distante.

Ma, dopo il 2° mese, inizia ad apparire la forma definitiva del seno e c'è una buona evoluzione della condizione.

È comune che si verifichino variazioni nella sensibilità del capezzolo e "gonfiore" del seno.

Dal 2° al 4° mese dopo la mastoplastica

È la fase in cui il seno raggiunge il suo aspetto definitivo (forma, consistenza e volume).

La compattezza e l'elasticità della pelle sono in linea con il nuovo volume, favorendo risultati migliori.

Fino al 18° mese...

In questa fase, la cicatrice di riduzione del seno è completamente matura. E, con la giusta cura, tende ad essere molto discreto.

Pertanto, per confrontare la mastoplastica riduttiva prima e dopo, questo è il momento ideale

Quindi puoi vedere il risultato nel suo insieme.

Seni più piccoli nel risultato della mastoplastica riduttiva

riduzione del seno prima dopo
Seni più piccoli senza silicone.

Nella mastoplastica ci sono due possibilità: eseguire l'intervento con o senza protesi al silicone. E questo ha un impatto diretto sul risultato.

Quando i seni sono davvero grandi, il chirurgo plastico è in grado di ridurli, mentre si modellano, dando loro una bella forma.

Il seno è più piccolo, sollevato e disegnato, con molta armonia con il corpo.

Se questo è il tuo caso, il posizionamento delle protesi difficilmente sarà indicato, a meno che questo non sia il tuo desiderio.

In questo tipo di mastoplastica riduttiva, il prima e il dopo appaiono molto naturali. E i risultati si vedono sia nell'estetica che nell'energia.

Perché le nostre pazienti che si sottopongono alla riduzione del seno riportano cambiamenti incredibili.